Il CEO di Three Arrows Capital fa marcia indietro sui commenti sull'abbandono di Ethereum

Zhu Su ha fatto marcia indietro dopo i primi commenti pungenti, affermando che "ama Ethereum e ciò che rappresenta".

Il CEO di Three Arrows Capital fa marcia indietro sui commenti sull'abbandono di Ethereum

Il CEO e proprietario dell'hedge fund Three Arrows Capital (3AC) Zhu Su ha twittato di aver "abbandonato Ethereum nonostante lo avesse supportato in passato", prima di fare un'inversione a U sulla dichiarazione.

Nella stringa del 21 novembre, Su ha dichiarato che la società di Ethereum "soffre massicciamente del dilemma dei fondatori", che "tutti sono già troppo ricchi per ricordare ciò che si erano inizialmente proposti di fare".

In realtà ha fatto marcia indietro sulla dichiarazione, sebbene il tweet iniziale non fosse stato effettivamente eliminato al momento della composizione. In un tweet di follow-up relativo a 5 ore dopo, ha invitato i suoi fan a "lavorare per lo stesso obiettivo", dichiarando "Amo Ethereum e ciò che rappresenta".

In un altro tweet su 7 ore dopo aver caricato il follow-up, Su ha detto scusa e ha chiarito che intendeva "ammorbidire" la sua dichiarazione iniziale che è stata composta nel "calore del momento", che "abbandona è la parola sbagliata".

“Ci sono grandi team che lavorano per scalare Eth su L2. Avrei preferito vedere la roadmap di eth1x. Inoltre, negli aggiornamenti avrei preferito concentrarsi sugli utenti piuttosto che sul benessere dei titolari", ha creato.

“Non so quale sia la soluzione. Ma so che per i milioni di nuovi utenti in arrivo, non dovrebbero vergognarsi di andare in altri ecosistemi. Né gli sviluppatori dovrebbero vergognarsi per aver costruito su di loro.

I servizi di livello 2 sono stati sviluppati per aiutare la gamma Ethereum e per risolvere i costi elevati della rete gestendo gli acquisti fuori dalla rete principale o livello 1.

  Transazioni Litecoin vicine ai massimi storici dopo aver guadagnato terreno nel credito al consumo

All'inizio di novembre, Three Arrows Capital è stato rivelato come finanziatore di Blizzard, un fondo per pubblicizzare la crescita del rivale di Ethereum, Avalanche (AVAX).

Dopo il primo tweet, AVAX ha eliminato Dogecoin (DOGE) dalla sua area come la decima più grande criptovaluta per capitalizzazione di mercato, raggiungendo una capitalizzazione di mercato di $ 10 miliardi. In realtà è sceso a 30.32 miliardi di dollari.

Su ha twittato un grafico dello sviluppo di AVAX sottotitolato "top 10" tre ore prima di rilasciare le scuse e la ritrattazione della sua prima dichiarazione.

Lo sfogo sembra in reazione al produttore di Synthetix Kain, che in un tweet del 20 novembre ha chiamato in causa le persone che si sono "vendute alla ricerca della massimizzazione del profitto".

"Ricorda questo quando torneranno tutti nell'ecosistema Ethereum una volta che il ridimensionamento L2 diventa inevitabile", ha creato Kain.

Su ha inoltre chiesto agli Ethereani di ricordare il primo obiettivo del denaro decentralizzato "bancare gli unbanked", informandoli che in passato, Bitcoin (BTC) è stato criticato per le sue spese di gas di $ 0.05.

Nel 2014, il co-creatore di Ethereum Vitalik Buterin ha affermato di Bitcoin: "L'"Internet of Money" non dovrebbe costare $ 0.05 per transazione. È un po' assurdo". Le attuali tariffe per il gas di Ethereum sono di circa 0.012 ETH, o $ 50 per operazione.

Correlata: I sistemi Layer-2 e DeFi multichain registrano afflussi record mentre Ethereum carica alle stelle

Il proprietario di dYdX di scambio di derivati, Antonio Juliano, ha incluso nella conversazione, affermando che sebbene il tweet di Su fosse "molto più duro" di quanto avrebbe certamente voluto, "in qualche modo d'accordo direzionale [s]".

“Ethereum non ha funzionato negli ultimi anni. Non riesco a pensare a un singolo miglioramento utile 10 volte maggiore che Ethereum abbia fatto negli ultimi *4 anni*."

Il progettista della procedura Ethereum Tim Beiko ha reagito a uno dei tweet di Su, riconoscendo problemi relativi a elevate cariche di gas e una quantità di affidamento ridotta rispetto al previsto.

"Molte persone intelligenti che lavorano su Ethereum ne sono consapevoli e passano il loro tempo a cercare di risolverlo", ha affermato.

Ogni trader che scambia criptovaluta sull'exchange Binance vuole conoscere l'imminente aumento del valore delle monete al fine di realizzare enormi profitti in un breve periodo di tempo.
Questo articolo contiene istruzioni su come scoprire quando e quale moneta parteciperà alla prossima “Pump”. Ogni giorno, la comunità su Canale di Telegram Crypto Pump Signals for Binance pubblica quotidianamente alcuni segnali gratuiti sull'imminente "Pump" e rapporti su "Pumps" di successo che sono stati completati con successo dagli organizzatori della comunità VIP.
Questi segnali di trading aiutano a guadagnare dal 5% al 45% di profitto in poche ore dall'acquisto delle monete pubblicate sul canale Telegram”Crypto Pump Signals for Binance”. Stai già realizzando un profitto utilizzando questi segnali di trading? In caso contrario, provalo! Ti auguriamo buona fortuna nel trading di criptovalute e desideriamo ricevere lo stesso profitto degli utenti VIP di Crypto Pump Signals for Binance .
Alex Sanders/ autore dell'articolo

Esperto in marketing e gestione di progetti di investimento, analista finanziario. Commerciante di criptovalute, consulente privato, nonché autore di numerosi articoli analitici sul lavoro efficace nel mercato delle criptovalute.

Segnali di Binance Pump per le criptovalute
Lascia un Commento