Il sondaggio rileva che i lavoratori meno pagati stanno lasciando il lavoro grazie ai profitti delle criptovalute

Quasi i due terzi dei partecipanti che interrompono il lavoro dopo aver realizzato guadagni che alterano la vita dalle criptovalute hanno avuto un fatturato complessivo di molto meno di $ 50,000.

Il sondaggio rileva che i lavoratori meno pagati stanno lasciando il lavoro grazie ai profitti delle criptovalute

I dati raccomandano che alcuni partecipanti a bassa retribuzione della forza lavoro lascino il lavoro dopo aver realizzato guadagni di criptovaluta che alterano la vita.

La società di analisi Civic Science ha pubblicato lunedì i risultati del sondaggio (pesanti secondo le informazioni demografiche degli Stati Uniti), che rivelano che il 4% dei 6,741 partecipanti ha maturato 18 anni e ha anche interrotto il lavoro nell'anno precedente a causa della "libertà finanziaria" ottenuta acquistando possedimenti crittografici.

Successivamente, Civic ha incrociato il numero del 4% con le informazioni di 1,201 partecipanti in base alle entrate annuali che avevano effettivamente interrotto il lavoro a causa di guadagni di criptovalute.

Quasi i due terzi di coloro che avevano effettivamente interrotto il lavoro a causa di "mad gainz" guadagnavano meno di $ 50,000 all'anno - il 27% di quelli che guadagnavano molto meno di $ 25,000, mentre il 37% aveva un fatturato complessivo compreso tra $ 25,000 e $ 50,000. Nel frattempo, il 15% di coloro che hanno trovato lavoro grazie alle criptovalute ha avuto entrate comprese tra $ 50,000 e $ 75,000, il 13% tra $ 75,000 e anche $ 150,000 e anche l'8% con $ 150,000 o anche di più.

Le ricerche di Civics potrebbero richiedere un pizzico di sale, considerato che ha incrociato le informazioni di vari periodi di tempo e anche una diversa varietà di partecipanti. È inoltre incerto ciò che costituisce la "libertà finanziaria" in questo contesto, poiché Civic non fornisce alcuna descrizione o informazione per cui il grado di crittografia acquisisce i partecipanti.

"Questi dati implicano che gli investimenti in criptovalute potrebbero aver fornito livelli di reddito che cambiano la vita per alcuni, mentre i proprietari più ricchi di criptovalute lo usano più come un'altra forma di diversificazione delle risorse piuttosto che come fonte di reddito", ha scritto Civic Science.

b778699024c9fd0c9548146199ae767c - Il sondaggio rileva che i lavoratori a bassa retribuzione lasciano il lavoro grazie ai profitti crittografici - 7

Il capitalista miliardario e anche sostenitore delle criptovalute Mark Cuban ha twittato un collegamento web al sondaggio affermando che:

"Wow, il 4% delle persone negli Stati Uniti ha lasciato il lavoro a causa dei guadagni in criptovalute e la stragrande maggioranza ha guadagnato meno di 50k. Ora sappiamo perché così tante persone hanno lasciato i lavori sottopagati”.

Cuban si riferiva ovviamente alla sensazione "The Great Resignation", che si riferisce a una sostanziale mancanza di manodopera negli Stati Uniti a causa di un cambiamento sociale di individui che lasciano il lavoro in azione alla pandemia mondiale, ai cattivi redditi e anche a problemi di lavoro indesiderati.

  The Giving Block lancia 15 nuovi fondi per dirigere donazioni di criptovalute per causa

Correlata: Gli americani che reinvestono il segno di stimolazione in Bitcoin hanno guadagnato $ 4.5 K

Un altro risultato del sondaggio con 17,699 azioni tra il 17 giugno e anche il 27 ottobre 2021, ha scoperto che il fattore principale che il 28% dei partecipanti ha reinvestito in criptovalute era un investimento finanziario di sviluppo duraturo.

Un altro 23% ha cercato un investimento finanziario temporaneo, mentre semplicemente il 16% stava cercando di utilizzare le criptovalute come approccio di rimborso per "transazioni facili, veloci e sicure", raccomandando ai clienti di criptovaluta di preferire la supposizione rispetto all'utilizzo dei beni per le offerte.

"In altre parole, oltre la metà della popolazione (51%) vede le criptovalute agire, più o meno, come un titolo tradizionale", ha scritto Civic.

Il sondaggio ha inoltre scoperto che l'11% dei partecipanti intendeva abbandonare l'"economia avversa", il 12% cercava "l'indipendenza dal governo" e anche l'11% si rivolgeva a "altro".

.

Ogni trader che scambia criptovaluta sull'exchange Binance vuole conoscere l'imminente aumento del valore delle monete al fine di realizzare enormi profitti in un breve periodo di tempo.
Questo articolo contiene istruzioni su come scoprire quando e quale moneta parteciperà alla prossima “Pump”. Ogni giorno, la comunità su Canale di Telegram Crypto Pump Signals for Binance pubblica quotidianamente alcuni segnali gratuiti sull'imminente "Pump" e rapporti su "Pumps" di successo che sono stati completati con successo dagli organizzatori della comunità VIP.
Questi segnali di trading aiutano a guadagnare dal 5% al 45% di profitto in poche ore dall'acquisto delle monete pubblicate sul canale Telegram”Crypto Pump Signals for Binance”. Stai già realizzando un profitto utilizzando questi segnali di trading? In caso contrario, provalo! Ti auguriamo buona fortuna nel trading di criptovalute e desideriamo ricevere lo stesso profitto degli utenti VIP di Crypto Pump Signals for Binance .
Alex Sanders/ autore dell'articolo

Esperto in marketing e gestione di progetti di investimento, analista finanziario. Commerciante di criptovalute, consulente privato, nonché autore di numerosi articoli analitici sul lavoro efficace nel mercato delle criptovalute.

Segnali di Binance Pump per le criptovalute
Lascia un Commento